MOVISTAR, NIENTE PAVÉ PER BENNATI CHE GUARDA AL GIRO E AL FUTURO

01/04/2019 19:26:41

“Quest’anno per me sarà l’ultimo o il penultimo”

1 aprile 2019 - Niente classiche del Nord in quello che potrebbe essere l’ultimo anno di Daniele Bennati. L’esperto corridore della Movistar è ancora indietro di condizione per una bronchite che lo ha tenuto fuori dalle corse in questa prima parte di stagione. Tornato alle corse alla Milano – Sanremo, si è poi dovuto ritirare in occasione della seconda tappa della Settimana Coppi e Bartali, a conferma di una condizione ancora precaria quando ormai le grandi classiche del pavé sono iniziate. Il corridore aretino si sta dunque preparando in questo periodo per essere al meglio durante il Giro d’Italia, nel quale sarà uno degli uomini al fianco di Alejandro Valverde e Mikel Landa, l’uomo più prezioso per loro nelle tappe di pianura.
“Non parteciperò alle classiche in programma in questo periodo a causa di una brutta bronchite che mi ha dato complicazioni”, commenta all’Ansa al margine della cerimonia che lo ha insignito testimonial del Gran Galà dello Sport.
A quasi 39 anni, questa potrebbe essere infatti l’ultima stagione per Daniele, anche se non esclude la possibilità di correre anche il prossimo anno ancora. “Credo che quest’anno per me sarà l’ultimo o il penultimo della carriera ciclistica – ammette – Dopo di che mi piacerebbe restare in questo mondo con un altro ruolo”.

Fonte:cyclingpro.net